AirPods primo utilizzo: fiamma spontanea

AirPods primo utilizzo: fiamma spontanea

febbraio 9, 2018 Non attivi Di Turgut K.
I nostri sponsor
Tempo di lettura: 1 minuto

Florida: afferma, che una delle sue cuffiette AirPods, ha inspiegabilmente iniziato ad emettere fumo, mentre ascoltava della classica musica. Secondo quanto riportato dal sito WFLA, Jason Colon, residente a Tampa, stava lavorando nella sua palestra locale, quando ha notato che una delle sue AirPods ha cominciato ad emettere molto fumo.

Colon afferma che, una volta realizzato che stava uscendo del fumo, ha rapidamente tolto le cuffie, poggiandole su una panca da palestra, chiamando successivamente aiuto. Una volta tornato, la cuffietta che aveva spontaneamente preso fuori, si è aperta a causa di una piccola esplosione interna.

Se Colon non avesse subito tolto le AirPods dalle sue orecchie, avrebbe potuto subire dei gravi danni al padiglione auricolare, forse anche permanenti.

Ovviamente, non è chiaro cosa sia esattamente successo, ma l’ipotesi è che la batteria fosse difettosa, appunto prendendo fuoco.

I nostri sponsor

Una portavoce di Apple conferma che l’azienda sta indagando sull’accaduto, prendendo in consegna le cuffiette per dei test, e credo proprio che fornirà al ragazzo un nuovo paio di AirPods, sperando stavolta di non vederle nuovamente in fumo.

alcuni screen del Airpods bruciate:

86 Visite totali, 1 visite odierne

I nostri sponsor