Sistemi operativi più usati dai Hacker

I nostri sponsor

Se non sei una persona che capisce molto il computer, allora sei curioso di sapere che sistema operativo usano i famosi hacker informatici. Lascia che ti mostriamo quali sistemi usano queste persone.

Come sapete, gli hacker sono persone che usano i punti deboli di un sistema informatico e lo trasformano per loro conto. Gli hacker possono farlo perché è denaro, potere, protesta, sfida o semplicemente divertente. Oggi elencheremo i sistemi operativi utilizzati da questi hacker. Tutti i sistemi operativi che abbiamo elencato sono gratuiti, dato che sono basati su Linux.

Iniziamo.

Kali Linux

Kali Linux è un sistema operativo progettato per infiltrarsi in altri luoghi in modo digitale. Sviluppato da Matta Aharoni e Devon Kearns, è stato sviluppato da BackTrack.

I nostri sponsor

 

Back Box

Back Box è un sistema di test di sicurezza Linux distribuiti e basati su Ubuntu finalizzati a fornire analisi dei sistemi di reti informatiche. La Back Box nell’ambiente desktop contiene tutti gli strumenti necessari come hacking etico e test di sicurezza.

Live Hacking OS

Live Hacking OS è un programma Linux ricco di strumenti e utilità per hacking etico, test di penetrazione e verifica della contromisura. Una GUI incorporata include gli utenti di GNOME. C’è anche una variante più semplice che richiede solo la parte di comando e richiede meno hardware.

 

DEFT Linux

 

DEFT è un’abbreviazione di Digital Evidence e Judicial Toolkit ed è una versione del software Linux open source basato su DART (Advanced Response Digital Car Kit). Basato sul sistema operativo di Ubuntu, questo software è ottimizzato per l’uso da parte di ricercatori, federali e agenzie militari.

Samurai Web Testing Framework

 

Il Samurai Web Testing Framework è un ambiente Linux preconfigurato in grado di eseguire test delle penne sul web. Include i migliori strumenti gratuiti open source che si concentrano sui siti Web di attacco.

 

Network Security Toolkit

Network Security Toolkit (NST) è un Live CD basato su Linux che fornisce una serie di strumenti di sicurezza per la sicurezza delle informazioni e il networking open source per monitorare le attività di sicurezza di routine e le definizioni di rete. Il sistema può essere utilizzato come strumento di sicurezza, autenticazione e monitoraggio di rete per server che ospitano macchine virtuali.

Bugtraq

Bugtraq è un sistema di posta dedicato ai problemi di sicurezza nei computer. Gli argomenti includono nuove rivelazioni sulle vulnerabilità, fornitori di notifiche di sicurezza, metodi operativi e su come risolverli.

NodeZero

NodeZero è un sistema open source basato sul kernel operativo derivato dalla distribuzione Linux più popolare al mondo ed è progettato per l’uso in Ubuntu e nelle operazioni di test di penetrazione. Oltre a fornire un avvio live del sistema, NodeZero include molte funzionalità avanzate, come il menu di avvio, l’esecuzione della diagnostica della memoria di sistema, l’avvio da opzioni del disco locale, l’avvio diretto del programma di installazione e l’avvio in modalità grafica protetta.

26 Visite totali, 2 visite odierne

Turgut K.

AYT Web Blog Moderator & Administrator

Nato per correre non camminare

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *